Il nostro Presidente eletto nel comitato centrale della FOFI

Un incarico prestigioso e pieno di responsabilità per il nostro Presidente Maximin Liebl, che viene eletto nel comitato centrale della Federazione Ordini Farmacisti Italiani

Senza farmacista, il medicinale è un pericolo

Roma, 24 novembre 2011 - “L’indagine di Altroconsumo sull’acquisto della fluoxetina on-line conferma quanto la Federazione degli Ordini dei Farmacisti va ripetendo da sempre: ogni volta che viene meno la supervisione del farmacista nella dispensazione del farmaco, ogni volta che si rompe il contatto tra il cittadino paziente e il professionista sanitario, si apre la porta a pericoli reali per la salute, al punto che la truffa, pure molto frequente, è ancora il meno” dice il presidente della FOFI, Andrea Mandelli. &ldquo

Stupefacenti in farmacia. Depenalizzate le irregolarità formali nella tenuta dei registri

Martedì 22 FEBBRAIO 2011

Una sentenza del Tribunale di Roma ribadisce la depenalizzazione delle irregolarità formali sulla tenuta dei registri di carico e scarico delle sostanze  stupefacenti. Per i farmacisti restano comunque in vigore le pene pecuniarie ma anche quelle penali per mancanze gravi.

Syndicate content